Museo della Cartolina d'epoca

La sede è un oratorio settecentesco sconsacrato e dedicato a San Giulio.
La leggenda narra che esso fu il primo oratorio costruito in Vigezzo per devozione a San Giulio il quale, insieme a San Giuliano, fu il primo predicatore cristiano sul territorio.


L'attuale oratorio, che ha perso completamente i suoi affreschi (tranne la pala dell'altare maggiore), ma ha mantenuto intatti gli stucchi, è posto in direzione est-ovest e ha un ingresso principale protetto da un bel portico in pietra.
Da poco restaurato, esso è anche sede della biblioteca comunale ed è fornito di una sala conferenze.

Descrizione delle raccolte

La collezione consta di un archivio di circa 3.000 cartoline della vecchia Vigezzo, a partire dalla fine dell'Ottocento.
Tutto l'interessante materiale è digitalizzato e visibile su un computer a disposizione del pubblico.
Le cartoline di Druogno sono osservabili anche dal vero, mentre il resto della collezione è inserito in appositi espositori.
Il fascino della raccolta sta nel fatto che è possibile, facendo scorrere lo sguardo su immagini di epoche diverse di uno stesso panorama o edificio o scorcio di paese, ricostruire la storia del cambiamento architettonico e naturalistico del territorio.

Nome Descrizione
Indirizzo Frazione Gagnone
Apertura Su richiesta e in concomitanza con la biblioteca (Martedì e Venerdì ore 16.00 - 18.00)
Informazioni      Ufficio Turistico di Druogno - Tel. 0324 93565
Dotato di un piccolo parcheggio a circa 20 mt. (uno più ampio è a circa 150 mt.)
In estate due pomeriggi alla settimana servizio navetta dalla piazza di Druogno.
La stazione di Gagnone, con fermata a richiesta, dista circa un quarto d'ora a piedi
In alternativa fermata alla stazione di Druogno, quindi a piedi con una piacevole passeggiata

Druogno in Val Vigezzo
c/o Druogno Turismo
Piazza della Chiesa
28853 Druogno (VB)
info@druognoinvalvigezzo.it